Ascolta il tuo Io interiore - La nostra Anima comunica alla mente attraverso il corpo

Bisognerebbe fare come i fiori, prendere ciò che ci fa bene, da ogni situazione e da ogni persona che sia. Io sono un piccolo seme: la pioggia in autunno mi prepara una casa accogliente, il gelo in inverno, mi conserva e da riposo. Il sole della primavera mi risveglia, e il caldo dell'estate fa nascere i miei frutti.

Le piante, come i fiori e come gli alberi, traggono il bene da ciò che il presente è, ad esempio la pioggia che li disseta o la compagnia degli uccellini quando si riposano sui loro rami. Quando c'è il sole si riscaldano per crescere e se un ramo non germoglia.. lo lasciano andare, lo lasciano cadere. Senza rimpianti. Senza pensieri. Senza paure.

Se arriva un temporale loro hanno radici solide, anche i fiori più piccoli. Essi non negano il temporale e non prediligono solo il sole. Sono la somma e l'Unione di tutte le cose insieme.

Prendi il meglio e non attaccarti a persone, religioni o dogmi. La tua mente deve essere come un pennello che attinge a tanti colori per creare il quadro della tua vita; se decidi per un solo colore, tutti gli altri sembreranno non esistere, e il tuo quadro non riuscirà mai

a venire fuori.

La meditazione non è isolarsi ,non e ripetere forzatamente mantra, pregare o regole da seguire. Non è attaccarsi a pensieri o parole di maestri antichi e nuovi. Alcuni di questi, certo, possono essere strumenti, ma nulla di più. Essi non sono Meditazione. Meditare non ha un costo e non devi restare in silenzio per diversi giorni per farlo. Non devi comprare incenso e candele e non devi fare nulla che non venga da te, dall'interno. Tu sai cosa hai dentro. Meditazione è prendere il meglio da ogni situazione, è capire che non ci sono regole per essere te stesso. Meditazione è essere la migliore versione di te senza condizionamenti, senza obblighi. È essere in pace. Potrei essere in pace, consapevole, leggendo un libro, oppure mangiando ravioli, un boccone alla volta, senza fretta. Dentro di te qualsiasi cosa ci sia, è buona e felice. Non aver paura a dire qualsiasi cosa venga da te. Ognuno di noi dentro di se, lo sa.

Sa cosa è felicità, sa cosa fa del bene e cosa è giusto. Sa anche cosa è contro la vita, cosa non vuole fare, cosa va contro la propria felicità. Meditazione è ascoltare il tuo io dentro di te, rimuovere ogni condizionamento, scoprire dal velo dei pensieri la tua pace interiore. Meditazione è osservare ciò che il presente è, senza giudizio, con accettazione.

Il tuo io è intatto e ti dirà sempre la cosa giusta. Il tuo io è difficile da ascoltare proprio per questo: perché è in pace da sempre e per sempre.

Spesso è la nostra mente ad andare contro di esso, per questo soffriamo, ed accettarlo è spaventoso.

Meditazione è trovare la verità, trovare te stesso e riuscire a dipingerlo.


- Giulia La Via Della Consapevolezza


955 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti